Firenze Comics torna a Spazio Reale per la sua terza edizione, dal 19 al 20 Gennaio. Una kermesse fra fumetti, gare di cosplay e videogiochi, all’insegna del divertimento.

Anche quest’anno, Firenze Comics invaderà allegramente lo Spazio Reale, il centro congressuale, formativo, sportivo e ristorativo sito a Firenze Nord. La terza edizione sarà particolarmente ricca, e ovviamente dedicata a fumetti, cosplay e videogame. Oltre 100 gli stand, ma non solo: conferenze, workshop, tornei, giochi da tavolo, parate, libri e tanti ospiti!
Presenti anche la scuola fiorentina di disegno Nemo Academy of Digital Arts e il Da Vinci Florence Museum.

Appassionati e collezionisti potranno assistere a presentazioni di nuove pubblicazioni e applicazioni, a proiezioni di cartoni animati, ascoltare conferenze e dibattiti, giocare nell'area dedicata ai videogame. Ci saranno spettacoli di ballo, oltre ad attrazioni cosplay, fumetti, case editrici, merchandising, giochi, cucina giapponese e molto altro ancora. I visitatori potranno inoltre partecipare a workshop di prop e monster making per imparare a disegnare e a fare cosplay e a creare giochi in 3D per la realtà virtuale, grande novità di questa edizione anche con tornei e giochi di ruolo.

Gli ospiti di onore saranno due: Innanzitutto Giorgia Cosplay, da molti considerata la numero uno in Italia. La cosplayer porterà sul palco di Spazio Reale i suoi costumi e il suo "Chi vuole esser Turbonerd" - super quiz aperto a tutti.
Il secondo ospite d’onore sarà il famoso autore Angelo Porazzi, che presenterà in anteprima nazionale il suo gioco da tavolo Warenger Cosplay.
Tra gli ospiti anche Dani Foca Cosplay con i suoi costumi, che terrà un dibattito sul mondo dei cosplay, gli youtuber Cydonia, Pokemon Millennium, Adrian Fartade e Willy Guasti.
Ricordiamo anche i vari raduni, tra i quali Marvel, DC Comics, Dragon Ball, Naruto, Ghostbusters Italia, Star Wars, My Hero Academy, Steam Punk.

Leggi tutto...

Il 5 dicembre presso il quartiere di Modena Fiere si è tenuto il Business Day Cna, manifestazione patrocinata da Regione Emilia-Romagna, Comune di Modena e Camera di Commercio, che negli ultimi anni è cresciuta fino a diventare, quest’anno per la prima volta, un evento a livello nazionale.
Il 5 dicembre nel capoluogo emiliano si sono ritrovati 800 tra imprenditori e manager, 400 imprese, con un calendario di oltre 3.000 gli appuntamenti di 20 minuti ciascuno già concordati.

Leggi tutto...

T.GOLD, In contemporanea con VICENZAORO January, porta in scena il meglio dell’arte orafa , valorizzata dalle più moderne tecnologie.

L’arte orafa è, nell’immaginario collettivo, una delle massime espressioni di lavoro artigianale. Ed è proprio così: il bancone da lavoro resta, così come tutti gli strumenti tradizionali. Ma così come gli strumenti manuali si sono sempre più evoluti nel tempo, al tempo stesso oggi l’orafo artigiano diventa sempre più “smart” grazie al contributo dell’alta tecnologia. Ecco quindi che, al fianco degli utensili da laboratorio, appaiono ora nuovi strumenti per la modellazione 3D, per la produzione di catene, l’incisione laser e la microfusione. E questo citarne solo alcuni. 

Leggi tutto...

Dal 30 novembre al 2 dicembre torna a ModenaFiere la trentaduesima edizione di 7.8.Novecento, uno degli appuntamenti più importanti - e più longevi - del settore a livello nazionale.
Per chi è a caccia del mobile o del complemento d’antiquariato e modernariato, l’appuntamento è con questo evento, conosciuto anche come il “Gran Mercato dell’Antico” che richiama visitatori, appassionati ed estimatori del passato confermando il capoluogo come “capitale dell’antico”. Infatti da oltre 30 anni la manifestazione porta in fiera circa 20mila visitatori e genera un giro d’affari stimato di un milione e 200mila euro, compreso l’indotto fatto di ospitalità, caffè e locali tipici.

Leggi tutto...

Sono 21 i progetti di aziende ed enti locali di tutto il Sud che il 13 e 14 dicembre riceveranno durante lo Smau Live Show il premio Innovazione Smau, mentre Fca si aggiudicherà il Premio Smau Corporate Open Innovation 2018.
Smau Live Show, che si terrà nello studio tv del Padiglione 6 della Mostra d’Oltremare a Napoli, avrà il compito di mostrare come l’innovazione applicata a tutti i settori dell’economia del territorio, dal turismo e commercio, al settore dei servizi, dall’agrifood fino alle smart communities sia in grado di creare opportunità di sviluppo, garantire più efficienza, accrescere il valore dei prodotti anche nelle regioni del Sud Italia.
«Un riconoscimento che siamo felici di poter dare loro, proprio perché queste realtà rappresentano un modello, una fonte di ispirazione per altre imprese e pubbliche amministrazioni del territorio che vogliono cogliere la sfida dell’innovazione e rinnovarsi facendo leva sui nuovi attori emergenti di questo ecosistema» ha dichiarato Pierantonio Macola, Presidente di Smau.

Leggi tutto...

Dal 29 novembre al primo dicembre si svolgerà a Bologna la manifestazione internazionale Illuminotronica, l’unica di riferimento per il mercato delle nuove tecnologie IoT negli ambiti applicativi di luce, domotica e sicurezza. La fiera professionale, che da quest’anno si trasferisce a Bologna, evolve anche nei contenuti, diventando il più importante evento in Italia per le tecnologie “smart” e dei sistemi di luce, domotica e sicurezza.
Il quartiere fieristico del capoluogo ospiterà questo progetto, nato dall’esperienza trentennale di Assodel, Associazione Distretti Elettronica Italia, principale riferimento dell’industria elettronica italiana. Forte del connubio storico tra elettronica ed illuminazione, Illuminotronica nel 2018 rappresenta il “luogo naturale” per settori (luce, domotica e sicurezza) in cui diviene sempre più importante l’integrazione di sistemi, dati e prodotti tecnologici, fin dalle fasi di progettazione.

Leggi tutto...

Video