Pitti Bimbo 2020 festeggia la 90esima edizione

Pitti Bimbo 2020
[:it]Pitti Bimbo 2020[:]

Tra allestimenti creativi, eventi speciali, new brand e collaborazioni internazionali Pitti Bimbo 2020 – a Firenze dal 16 al 18 gennaio – festeggia la sua 90esima edizione. In questi 45 anni, Pitti Bimbo, salone di Pitti Immagine dedicato ai più piccoli, non ha mai smesso di evolversi. Dal guardaroba si è ampliato fino a toccare le sfere del lifestyle e dell’oggettistica, in un mondo che, partendo dal bambino, riesce a coinvolgere tutta la famiglia.

Tre giorni durante i quali Pitti Bimbo 2020 offrirà una panoramica internazionale che spazierà dalle super griffe ai piccoli marchi di ricerca, frutto di uno scouting internazionale curioso e attento, proprio come la community globale che segue il salone. 

Saranno presenti a Pitti Bimbo 2020 543 collezioni, di cui 356 dall’estero (65% del totale). Inoltre: 6.400 buyer e un totale di 10,000 visitatori all’ultima edizione invernale. L’identità di Pitti Bimbo è come sempre poliedrica. Il Top Floor del padiglione centrale si conferma il quartier generale della ricerca con The Kid’s Lab!: 3000 mq di sezioni innovative come KidzFIZZ, Ecoethic, The Nest e Kid’s Evolution. Sempre nel padiglione centrale, la sezione principale di Pitti Bimbo 2020 che accoglie griffe e marchi iconici del mondo del bambino – e il pianeta kids and family lifestyle,con gli accessori e i complementi d’arredo di Fancy Room, e le speciali “vetrine” degli Editorials, che ad ogni edizione propongono sempre nuovi oggetti di design, accessori, giochi e spunti tematici. 

Questa volta si parla di bandiere

Un rettangolo di stoffa, un intarsio di linee, colori, disegni: la bandiera di Pitti Immagine sventola nello scatto realizzato dal fotografo reporter Franco Pagetti per la campagna dedicata ai saloni invernali, ideata con l’art direction di Angelo Figus. E Pitti Bimbo 2020 interpreterà questo tema sventolando bandiere che di volta in volta saranno gioco, fantasia, avventura, curiosità. Alla Fortezza da Basso il concetto di bandiera perderà la sua bidimensionalità e si trasformerà in un allestimento scenografico ideato dal set designer Alessandro Moradei, anche qui con l’art direction di Angelo Figus.

Questa edizione di Pitti Bimbo avrà il contributo speciale del Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia ICE a sostegno delle fiere del made in Italy. Il contributo è dedicato al potenziamento delle attività di ospitalità, media relations e pubblicità.

Pitti Bimbo 2020 in breve

Apertura: dal 16 al 18 gennaio

Dove si trova: Fortezza da Basso, viale Filippo Strozzi 1, Firenze

Orari: dalle 9 alle 18; ultimo giorno dalle 9 alle 16

Info: https://www.pittimmagine.com/corporate/fairs/bimbo.html