A Mipel 117 le novità per la stagione FW 2020-21

Mipel 117

Dopo i risultati dell’edizione di settembre (presenze a +19% di presenze vs settembre 2018) Mipel 117 si prepara alla prima edizione del 2020, dal 16 al 19 febbraio nel padiglione 10 di FieraMilano-Rho. Attesi oltre 300 brand.

Il prossimo febbraio a Mipel 117 sono attesi oltre 12.000 visitatori qualificati grazie anche alle sinergie messe in campo con Micam e Homi Fashion & Jewels, con i quali Mipel condivide sia le date che la location. Da segnalare anche la concomitanza di due giorni con la Milan Fashion Week (18-24 febbraio) e un giorno con il salone Lineapelle (19-21 febbraio a FieraMilano-Rho).

Mipel 117, principale salone internazionale dedicato a borse e accessori in pelle, si conferma infatti un appuntamento irrinunciabile per tutti i brand, più o meno noti, che vogliono presentare il proprio prodotto ed entrare in contatto con i principali buyer di riferimento mondiale.

A settembre infatti la crescita ha riguardato anche i visitatori, provenienti in particolare da Germania (+27,80%), Spagna (+23,16%), Regno Unito (+19,46%), Svizzera (+13,22%), Francia (+8,44%). Riguardo ai mercati extra-UE molto bene gli arrivi da Corea Del Sud (+17,58%) e Cina (+6,36%), mentre il Giappone si è confermato il primo Paese visitatore di Mipel, seguito dalla Federazione Russa.

Anche all’edizione Mipel 117 si conferma la presenza dei settori  che raccolgono il maggiore interesse dei visitatori. Nata dalla collaborazione con Unic, la Trend Area è la location dove materia prima e prodotto finito si ricongiungono per dar vita a uno spazio di sintesi dei trend della stagione FW 2020-21. “Scenario” è invece il settore di punta di Mipel, che dà spazio alle collezioni più innovative e moderne, a borse e accessori realizzati con materiali o tecniche sostenibili, ai brand poco conosciuti ma di tendenza.

Prosegue anche in Mipel 117 il percorso di approfondimento sui temi della sostenibilità, per sensibilizzare sia i visitatori che gli espositori. Progetti speciali, collaborazioni, workshop ed eventi arricchiranno i 4 giorni di manifestazione che si preannunciano pieni di contenuti e spunti molto interessanti.