Global Exhibitions Day accende I riflettori sulle fiere

Si celebra il 5 giugno la Global Exhibitions Day. All’Auditorium Ara Pacis di Roma il compito di fare da sede all’evento, nato nel 2016 per iniziativa di UFI-Unione Mondiale delle Fiere.

Divenuto rapidamente l’appuntamento annuale di riferimento per il settore a livello globale, il Global Exhibitions Day è quindi alla sua quarta edizione. 

Quest’anno AEFI, partendo dai temi proposti da UFI, ha organizzato “Collaborazione e Sostenibilità: driver di cambiamento per le fiere italiane”. Un grande evento a Roma, presso l’Auditorium dell’Ara Pacis.

Come è facile intuire, si tratta di una grande opportunità sollecitare l’opinione pubblica, le Istituzioni e il mondo economico.

Infatti, la centralità del comparto fieristico nazionale è indubbia, e sono ormai urgenti interventi e chiarimenti in questo senso. Lo scopo? rafforzare e definire il ruolo strategico delle fiere nella politica industriale del Paese.

Si tratta inoltre di una preziosa occasione per valorizzare le fiere quale driver per una crescita sostenibile del business delle imprese e per sottolineare il contributo delle manifestazioni al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’ONU (UNSDG).

Il programma di Global Exhibitions Day 2019 animerà l’intera giornata ed è articolato in due momenti. La mattina sarà dedicata agli interventi istituzionali grazie alla presenza dei rappresentanti del MISE, MAECI, ICE Agenzia, Unioncamere e Conferenza delle Regioni e Province Autonome. Il focus sarà posto sulla collaborazione per essere più forti, competitivi e raggiungere gli obiettivi sistemici in una economia globale.

Inoltre, la sessione pomeridiana sarà incentrata sul confronto tra i rappresentanti delle fiere italiane.

A Global Exhibitions Day, verranno condivise le loro best practice in tema di ecosostenibilità dal punto di vista di quartieri fieristici. Inoltre, si parlerà di processi organizzativi e fiere tematiche con l’obiettivo di generare emulazioni positive.Come già avvenuto nelle precedenti edizioni, i temi proposti diventano parte del programma dell’associazione e orientano lo sviluppo delle fiere.