Antiquaria Padova, dal 23 al 31 marzo la 35^ edizione

Sono ormai trentacinque anni che Padova è un punto di riferimento per il settore dell’antiquariato, e lo è grazie ad Antiquaria Padova

La kermesse, unico appuntamento di alto livello territorio nordestino, riesce ad essere tanto legata alla tradizione, quanto in grado di rinnovarsi continuamente grazie ad un’offerta espositiva sempre di alta qualità e di grande interesse.

Facile comprendere quindi come Antiquaria Padova, anno dopo anno, riunisca moltissimi collezionisti e professionisti del settore (ma anche appassionati e semplici curiosi) ad affollare il padiglione. Oltre 70 gli espositori, che mostreranno oggetti unici e di indubbio valore.

In occasione di questo importante traguardo Antiquaria Padova propone un percorso artistico che si snoda dal Rinascimento fino al Novecento: dai classici arredi antichi ricercati in ambito di design e collezionismo, tra cui spiccano arazzi e tappeti orientali di alta manifattura, ad una raffinata selezione di dipinti – tra cui non mancheranno le classiche vedute veneziane , dai pregiati argenti veneziani del Settecento ai gioielli artigianali che spaziano dalle parure d’epoca déco ai bracciali anni quaranta, dalle sculture lignee alle opere marmoree, oltre a una rilevante collezione di vasi Gallé.

Nella 35esima edizione di

Sono ormai trentacinque anni che Padova è un punto di riferimento per il settore dell’antiquariato, e lo è grazie ad Antiquaria Padova

La kermesse, unico appuntamento di alto livello territorio nordestino, riesce ad essere tanto legata alla tradizione, quanto in grado di rinnovarsi continuamente grazie ad un’offerta espositiva sempre di alta qualità e di grande interesse.

Facile comprendere quindi come Antiquaria Padova, anno dopo anno, riunisca moltissimi collezionisti e professionisti del settore (ma anche appassionati e semplici curiosi) ad affollare il padiglione. Oltre 70 gli espositori, che mostreranno oggetti unici e di indubbio valore.

In occasione di questo importante traguardo Antiquaria Padova propone un percorso artistico che si snoda dal Rinascimento fino al Novecento: dai classici arredi antichi ricercati in ambito di design e collezionismo, tra cui spiccano arazzi e tappeti orientali di alta manifattura, ad una raffinata selezione di dipinti – tra cui non mancheranno le classiche vedute veneziane , dai pregiati argenti veneziani del Settecento ai gioielli artigianali che spaziano dalle parure d’epoca déco ai bracciali anni quaranta, dalle sculture lignee alle opere marmoree, oltre a una rilevante collezione di vasi Gallé.

Nella 35esima edizione di Antiquaria Padova verrà presentato al pubblico anche uno stimolante incontro e confronto con l’arte moderna e contemporanea, grazie ad alcune importanti gallerie d’arte italiane che contribuiranno a creare uno scambio continuo tra linguaggi artistici di epoche differenti, stimolando riflessioni interessanti su temi trasversali che riescono a creare un ponte tra dipinti seicenteschi ed opere di questo secolo.

verrà presentato al pubblico anche uno stimolante incontro e confronto con l’arte moderna e contemporanea, grazie ad alcune importanti gallerie d’arte italiane che contribuiranno a creare uno scambio continuo tra linguaggi artistici di epoche differenti, stimolando riflessioni interessanti su temi trasversali che riescono a creare un ponte tra dipinti seicenteschi ed opere di questo secolo.