APIMELL, dall’1 al 3 marzo a Piacenza 36^ edizione

Apimell è indubbiamente la kermesse di settore più importante, nel panorama europeo. Per questo gli operatori e gli appassionati attendono con interesse l’arrivo della 36esima edizione, prevista dal 1 al 3 Marzo a Piacenza.

Nutrito il programma: i temi sono numerosi, spaziando dall’apicoltura urbana ai mercati internazionali per il miele italiano, soffermandosi sui nuovi approcci tecnologici per la cura delle api e la biodiversità.

Sicuramente da sottolineare il corso di aggiornamento per esperti di analisi sensoriale del miele; inoltre ci sarà una interessante presentazione sull’apiterapia e le sue possibili applicazioni.

Durante Apimell Piacenza saranno presenti tutte le maggiori associazioni mondiali del settore apistico: FAI – Federazione Apicoltori Italiani, UNAAPI – Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani, ANAI – Associazione Nazionale Apicoltori Italiani.

Ad aumentare (se possibile) l’autorevolezza della kermesse, il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole.

L’edizione 2019 di Apimell Piacenza avrà come parte fondante, ovviamente, l’area espositiva. Presenti tutti i marchi più importanti del settore apistico, che presenteranno le ultime novità per gli apicoltori.

In particolare, innovazione, qualità dei materiali ed ecosostenibilità saranno le keyword di Apimell Piacenza 2019.

Un momento importante per i professionisti, che vorranno adeguare le proprie strutture verso lo stato dell’arte offerto dalle ultime novità: lo scopo è migliorare la gestione degli alveari, riducendo al contempo i costi di gestione. Non mancano prodotti dell’alveare per uso cosmetico, alimentare e curativo.

Ancora maggiore la vocazione internazionale della fiera, che nel 2013 ha ricevuto per la prima volta la Certificazione di Manifestazione Internazionale dall’Ente Certificatore ISF CERT.

Infatti, sono ben 131 le aziende espositrici, in rappresentanza di 16 Paesi.

30000 i visitatori professionali attesi, riempiendo il quartiere fieristico piacentino, per un weekend all’insegna degli affari, e dell’apprendimento delle best practice.

APIMELL Piacenza si svolge come di consueto in contemporanea a Seminat – 38esima mostra mercato delle piante ornamentali, del florovivaismo, delle sementi e del giardinaggio e Buon Vivere, il salone dedicato ai prodotti enogastronomici tipici e di qualità provenienti da tutta Italia.